Immagini di Note – Crema

immagini-di-note-crema

http://www.angelabartolo.it/wp-content/tn3/2/Immagini-di-Note_Crema_20130101_005.jpg
  • Immagini-di-Note_Crema_20130101_010

  • Immagini-di-Note_Crema_20130101_009

  • Immagini-di-Note_Crema_20130101_008

  • Immagini-di-Note_Crema_20130101_007

  • Immagini-di-Note_Crema_20130101_006

  • Immagini-di-Note_Crema_20130101_005

  • Immagini-di-Note_Crema_20130101_002

  • Immagini-di-Note_Crema_20130101_003

  • Immagini-di-Note_Crema_20130101_001

  • Immagini-di-Note_Crema_20121230_004

 

Scatti Live di Musica Jazz realizzate da Angela Bartolo

Recensione a cura di Stefanino Benni

Angela Bartolo è una amica fotografa con cui ho il piacere di condividere l’emozione della fotografia Live e con lei parliamo spesso di emozioni , della percezione di immagini e suoni e di come cogliere questi gli attimi per interpretarli in una foto. Accattivanti melodie, istanti di musica che vengono catturati per essere resi piacevolmente eterni, in questo gioco fotografico in cui vediamo spesso con noi complice la notte. Musiche ed immagini vissute sotto un palco, davanti agli artisti che per gli istanti fotografici sono con noi attori del crepuscolo, nella vibrazione delle note, nei colori della notte.

In questa sua esposizione fotografica, organizzata dalla Fondazione San Domenico di Crema, abbiamo il piacere di gustare e di immaginare un gioco di momenti fotografici che, come per magia, ai rintocchi di un orologio, fermano il tempo nei suoi irripetibili istanti.

Questa fusione di musica e fotografia non può che essere salutare anche se il cammino non è certo semplice e scontato ma fatto di continue esperienze, dialogo, contatti e continua ricerca di graziata visibilità in un mondo sovente fatto di spintoni e gelosie.

Nell’ambiente alcuni musicisti hanno fatto apprezzamenti che l’hanno piacevolmente emozionata:

“le tue immagini suonano” (Luca Calabrese), “tu riesci a cogliere l’anima del musicista” (Walter Donatiello).

Angela ha cominciato a dedicarsi alla fotografia circa quindici anni fa, studiando fotoreportage di viaggio sotto la guida di Fabrizio Pavesi. Ha deciso poi di indirizzare le sue ricerche sulla fusione di due grandi passioni, la musica e la fotografia e come dice lei:

“attraverso i miei scatti cerco così di fermare gli attimi più intensi dell’esibizione musicale, nell’intento di riascoltare il suono che ha generato l’intensità delle emozioni che partono dall’artista per volgere all’ascoltatore “

Inaugurazione Mostra fotografica 15 dicembre 2012 ore 17.00 presso Fondazione San Domenico, via Verdelli 6 in Crema.